DIVULGAZIONE E CRONICITÀ

Enzimopenia G6PD, il prof. Lucio Luzzatto: “L'unico alimento da evitare sono le fave”

autore: Francesco Fuggetta

testata: O.Ma.R. - Osservatorio Malattie Rare

data: 11/04/2018


Descrizione

Intervista al Prof. Lucio Luzzatto, ematologo, oncologo e genetista di fama mondiale, sul tema del favismo.

 


Informazioni sull'autore

Classe 1980, cagliaritano, Francesco è iscritto all’Ordine dei Giornalisti dal 2010. Dopo la maturità classica al liceo “G.M. Dettori”, ha conseguito un Bachelor of Arts with Honours in Communication and Media Studies (Laurea Statale Britannica in Scienze della Comunicazione) presso la European School of Economics – Nottingham Trent University, con specializzazione in giornalismo e una tesi sui quotidiani online. Nel 2001 trascorre tre mesi a Londra, dove ottiene il “Certificate in Marketing & PR”. Nel periodo universitario entra nella redazione del quotidiano “Libero”, diretto da Vittorio Feltri, dove si occupa di politica e cronaca nazionale. Tornato in Sardegna, svolge uno stage di sei mesi presso l’ufficio stampa del Comune di Cagliari, al termine del quale collabora con varie testate, fra cui la più antica e diffusa dell’Isola, “L’Unione Sarda”. Nel 2011 è vincitore del secondo premio nel concorso “Giovani Giornalisti”, bandito dalla Fondazione Omero Ranelletti, Distretto 2080 (Lazio e Sardegna) del Rotary Club International. Sempre in quell’anno diventa addetto stampa dell’Azienda Sanitaria Locale di Carbonia e portavoce del Direttore Generale. La ASL di Carbonia copre il territorio del Sulcis-Iglesiente, composto da 23 Comuni, ed eroga prestazioni e servizi sanitari a una popolazione di 131.676 abitanti. Grazie a questa esperienza, durata oltre due anni, Francesco si specializza nel giornalismo medico-scientifico e dal 2014 inizia a lavorare come redattore per O.Ma.R., scrivendo, ad oggi, oltre 1.300 articoli e interviste a clinici e pazienti. Inoltre, dal 2015, è addetto stampa (a titolo gratuito) dell’Associazione Italiana Ipercolesterolemia Familiare (A.N.I.F.), e la rappresenta nell’ambito di FH Europe, la federazione europea a sostegno dei pazienti affetti da questa patologia. Nel 2017 è nominato socio onorario di Mighty Medic, società scientifica internazionale che riunisce gli esperti in dislipidemie e plasmaferesi. Negli ultimi anni ha partecipato, sia in qualità di giornalista che di relatore, a diversi congressi internazionali di carattere medico-scientifico, a Parigi, Londra, Glasgow, Barcellona, Amsterdam, Göteborg, Budapest e Dubai. Appassionato di storia, amante della natura, degli animali e delle tradizioni enogastronomiche, nel tempo libero Francesco ama viaggiare, fare trekking e sciare.

 



< Altri servizi